Comune di San Sperate - Comunicazione - 95/2020

NESSUN nuovo caso Covid-19 a San Sperate aggiornamento

Oggetto: NESSUN nuovo caso Covid-19 a San Sperate aggiornamento

Anno
2020
Settore
Istituzionale
Tipo
Comunicazione
Numero
95
Data Inizio Pubblicazione
11/09/2020
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Enrico Collu

Aggiornamento dell' undici settembre 2020 sulla situazione Covid-19 a San Sperate

Rimane fermo a quattro il numero delle persone risultate positive al tampone per il Covid-19, come rimane in generale buona la loro situazione di salute. Le persone sono tutte ai domiciliari e nessuno è ricoverato.

Varia invece in meglio la situazione delle persone in quarantena obbligatoria che da tredici passano a quattro. Ricordate che le persone in quarantena non sono persone positive al Covid-19 ma perfettamente sane, tenute in quarantena al solo scopo precauzionale.  Registriamo quindi un miglioramento della situazione almeno in questo senso, infatti tutte queste persone alla fine della quarantena sono state sottoposte a tampone e sono state confermate negative al Covid-19. Sono quindi libere di riprendere la vita normale senza nessun problema o pericolo per la collettività e per se stessi.

L'obbligo di quarantena permane a maggior tutela solo nel caso la positività si dovesse manifestare in seguito con il secondo tampone. Infatti per queste persone è previsto un primo tampone  a inizio della quarantena e un  secondo a conclusione del periodo di quarantena a garanzia loro e della Comunità.

E a questo proposito, lo ripeto TUTTI I TAMPONI EFFETTUATI FINO A OGGI SONO RISULTATI NEGATIVI. Oltre alle persone in quarantena L'ATS sta  monitorando la situazione, nei giorni scorsi tanti nostri compaesani per diversi motivi, rientri da zone considerate a rischio, lavoro, etc, sono stati sottoposti a test  o tamponi. Di questi non risulta essere stato riscontrato, finora, nessun ulteriore caso di positività al covid-19.

Lo ripeto per l'ennesima volta: I risultati dei Test o tamponi da cui risulta un'eventuale positività o un'obbligo alla quarantena vengono comunicati al sottoscritto per permettermi, in qualità di autorità sanitaria locale, di avere un quadro completo e abbastanza aggiornato della situazione (non vengono comunicati i casi risultati negativi e per i quali l'ATS non ritenga necessaria la quarantena).

Quindi siete informati puntualmente tramite questo canale di tutto quello che accade e a tal proposito invito tutti a non diffondere NOTIZIE NON FONDATE. Girano, e giungono a me come a tutti, voci che in paese ci sarebbero decine e decine di positivi, o intere palazzine, con compaesani risultati positivi. Oltre a essere infondate queste "fake news" non sono utili a nessuno.  Non ho nessun interesse a nascondere o mistificare i dati che mi vengono inviati dall'ATS, spesso puntualmente ma a volte anche con un po di ritardo, e che ho sempre condiviso con tutta la collettività dall'inizio di questa pandemia e come continuerò a fare in futuro fino al cessato allarme.

Probabilmente molti confondono  le persone risultate positive al Covid-19 con persone o in quarantena o che sono state sottoposte al test. Vi prego, non facciamo confusione e rileggete con attenzione quanto viene riportato in questi comunicati.

Grazie della collaborazione

 

Il Sindaco

Enrico Collu

Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto