Comune di San Sperate - Comunicazione - 00/2010

49° Sagra delle Pesche - Anno 2010

Oggetto: 49° Sagra delle Pesche - Anno 2010

Anno
2010
Settore
Istituzionale
Tipo
Comunicazione
Numero
0
Data Inizio Pubblicazione
18/06/2010
Data di scadenza
00/00/0
Validato e pubblicato da
Servizio Informatico Comunale

 


49°  Sagra delle Pesche - Centro Storico - 15 | 18 Luglio 2010

 

Meno uno. La Sagra delle Pesche di San Sperate si prepara a questa 49^ edizione - che precede un anniversario importante come il cinquantennale del 2011 -  senza cambiare pelle (o sarebbe meglio dire “buccia”) e allo stesso tempo innovando, accrescendo e arricchendo la formula che in questi cinque decenni ne ha decretato il successo e la popolarità.


Dopo mezzo secolo di feste, di eventi, di mostre, di spettacoli, di incontri, di cene conviviali per una comunità e i suoi numerosissimi ospiti, i sansperatini si ritrovano di nuovo riuniti intorno al frutto che nel tempo è diventato il simbolo stesso – insieme all’eccezionale stagione del Muralismo – del paese e del suo modo di vivere: la pesca.

 

È intorno alla pesca, infatti, che anche quest’anno si rinnoverà la tradizione comunitaria della Sagra, e questo avverrà in particolare nella piazza-emblema del paese, la piazza Croce Santa, dove gli agricoltori, i ragazzi del paese e i tanti ospiti si incontreranno e animeranno la mostra pomologica e le degustazioni, e dove troverà spazio uno dei tanti palchi (tutti rigorosamente battezzati con il nome di una qualità di pesche!) disseminati per le vie del Centro Storico.   

 

Come è noto, San Sperate e le pesche formano ormai da tanti anni, in Sardegna e non solo, un binomio inscindibile fatto di dedizione, passione e qualità, ed è per tutelare e sviluppare questo rapporto felice che il 2010, per la Sagra, si presenta come un anno di novità, due in particolare: l’istituzione di un marchio a denominazione comunale (DECO) per caratterizzare e tutelare le pesche del territorio sansperatino (con relativo e maggiore coinvolgimento dei produttori diretti) da una parte, e dall’altra l’assegnazione del riconoscimento internazionale intitolato “La pesca d’oro”, riconoscimento che verrà attribuito ad una personalità del mondo del lavoro, della società e della cultura, senza preclusioni geografiche. Ma le novità non finiscono qui. 


PROGRAMMA DELLA FESTA (cliccare per visualizzare)


Location/Circuito dove si svolgerà la sagra (disponibile anche in allegato a fine pagina)

 


L’idea progettuale per la 49^ edizione della Sagra delle Pesche è quella di creare adeguati itinerari che diano la possibilità ai visitatori di scoprire importanti e suggestivi siti (Giardinetto Megalittico, Casa Tola, Casa Cristina, Museo del crudo, Montegranatico, Chiesa Parrocchiale, Chiesa San Giovanni, Chiesa Santa Lucia, Murales, Laboratori Artistici e Artigiani, ecc) sparsi in tutto il centro storico.

Nella SEZIONE COMUNICAZIONI ALLA CITTADINANZA troverete alcune proposte e idee che l'Amministrazione Comunale rivolge ai cittadini di San Sperate.


Le location e le aree individuate quest’anno per la Sagra, infatti, permetteranno un utilizzo maggiore e più suggestivo del Centro Storico, favorendo lo scambio e l’integrazione tra gli abitanti e i tanti visitatori, e il coinvolgimento diretto delle numerose compagnie teatrali e associazioni culturali presenti nel territorio garantiranno una maggiore attenzione e ricerca della qualità delle proposte artistiche.
E ancora: oltre al consueto e fondamentale corollario di mostre pomologiche e d’arte, di laboratori del gusto, di allestimenti floreali e scenografici, un’attenzione particolare verrà dedicata a quei gioielli di spontaneità contadina e organizzazione comunitaria che sono is barracas,  i tipici punti di ristoro amatissimi dal popolo della Sagra, capaci di soddisfare a prezzi contenuti anche i palati più esigenti, che quest’anno verranno coinvolti maggiormente con l’obiettivo di sollevare gli standard qualitativi generali.



In conclusione, il Comune di San Sperate e tutto il ricco tessuto umano e professionale della Sagra vi augurano buon divertimento e buon appetito, invitandovi ad assaporare, insieme al prelibato frutto, anche il senso dell’ospitalità e il gusto della vita che rendono speciale e unica l’atmosfera di San Sperate.

Attenzione: quest’anno la Sagra delle Pesche si svolgerà interamente nel Centro Storico sansperatino! Per informazioni legate a mostre, barraccas e attività varie  rivolgersi  all’Ufficio Attività Produttive Comunale.

 

Contatti:

Ufficio Attività Produttive

Palazzo Comunale, via Sassari 12.

tel 070 96040207 - fax 070 96040231

turismo@sansperate.net

affarigenerali@sansperate.net


Programmazione eventi  2010:  "Questa nostra Estate"

 

  • Comitato spontaneo: Festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista – dal 24 al 26 giugno
  • Comune di San Sperate: "Incontriamoci a tavola!!" -  Sabato 26 giugno 2010
  • Comitato e Pro-loco: 49 edizione Sagra delle pesche e Festa Santo Patrono San Sperate – dal 15 al 18 luglio 2010
  • Antas Teatro: Arrolius in Bixinau dal 21 al 24 luglio 2010
  • Antas Teatro: Cuncambias 2010 Festival di Cultura Popolare – dal 25 luglio al 1 agosto
  • Comune di San Sperate: Jazzin’San Sperate – dal 3 al 5 settembre 2010
  • Coop. La Maschera: Rassegna estiva dal 5 all’8 agosto 2010
  • Coop. La Maschera: Rassegna Tagli di Teatro  e Po..ettare ottobre - dicembre 2010

     

 per maggiori dettagli sulla programmazione 2010 rimandiamo alla pagina EVENTI.

Documenti allegati
Documenti allegati
Cartina Sagra delle Pesche 2010 18/06/2010 (2006.51 KB)
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto