Comune di San Sperate - Comunicazione - 107/2021

Inaugurata la comunità integrata della cooperativa "Nuova Assistenza"

Oggetto: Inaugurata la comunità integrata della cooperativa "Nuova Assistenza"

Anno
2021
Settore
Istituzionale
Tipo
Comunicazione
Numero
107
Data Inizio Pubblicazione
12/06/2021
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Enrico Collu

Oggi sabato 12 giugno 2021, si è svolta l’inaugurazione ufficiale di Villa Valeria, la comunità integrata per anziani, progettata e realizzata in un solo anno da Nuova Assistenza, società cooperativa ONLUS di Novara, grazie alla stretta e fattiva collaborazione con le aziende del territorio sardo.

Presenti all’inaugurazione il presidente della regione Sardegna Christian Solinas, l’assessora all’industria Anita Pili, il consigliere regionale Valter Piscedda, il presidente dell’Unione dei comuni del basso campidano e Sindaco di Villasor Massimo Pinna, i Sindaci di Ussana, Emidio Contini, e di Samatzai, Enrico Cocco. L’assessore regionale alla sanità, Dott. Mario Nieddu, non è potuto essere presente personalmente per altri impegni istituzionali ma ha inviato un saluto e parole di vicinanza all’iniziativa.

La presenza delle istituzioni regionali è per noi molto importante, segno di attenzione nei confronti del nostro territorio che ci auguriamo possa accrescere sempre di più in uno spirito di leale e reciproca collaborazione.

All’inaugurazione hanno partecipato anche le autorità militari e religiose del paese, i titolari delle imprese che hanno partecipato alla costruzione e Fabrizio Schirru (l'ideatore dell'iniziativa), i progettisti, la giunta Comunale e tutto il Consiglio Comunale di San Sperate insieme ai collaboratori (nelle figura delle responsabili dei servizi municipali) e i collaboratori della cooperativa, giunti da tutta Italia per l’occasione. Subito dopo il taglio del nastro Padre Raffaele ha benedetto la struttura.

Voglio sottolineare come tutta la nostra giunta, in particolare tramite gli assessorati all’urbanistica e ai servizi sociali, si è impegnata in modo determinante per la riuscita dell’avvio di questo importante servizio per il territorio e che a San Sperate mancava. Come determinante è stato l’appoggio di tutto il Consiglio Comunale che ha condiviso l’iniziativa comprendendone da subito la valenza, coadiuvati con grande abnegazione dai nostri uffici Comunali passo dopo passo.

Nuova Assistenza di Novara, società particolarmente attiva in Italia nella realizzazione e gestione di Residenze Sanitarie Assistenziali apre la sua prima struttura per anziani in Sardegna grazie alla partnership con aziende ed istituzioni locali con il nostro Comune in testa.

San Sperate è un paese che sta consolidando, forte di un’esperienza che dura da oltre cinquant’anni, la sua vocazione di comunità aperta al dialogo con il mondo, che vuole avere, come se qui ci fosse una sorta di “stargate” uno “scambio” continuo di valori (culturali, sportivi e sociali) con tutte le realtà senza pregiudizi e distinzioni. Un paese che custodisce gelosamente, rimanendovi attaccato, le sue tradizioni, la sua lingua e la sua cultura contadina, ma che vuole essere aperto al mondo e al progresso.  

Anche questa nuova struttura rientra in queste dinamiche, un esempio virtuoso e vincente di rete interterritoriale, che collega Novara a San Sperate (SU) e che consente di arricchire in Sardegna l’offerta di servizi per persone con fragilità e che a regime creerà circa 40 nuovi posti di lavoro.

Cosa è Villa Valeria

Reportage Villa Valeria (clicca per vedere il link Nuova Assistenza)

È una Comunità Integrata con capienza di 60 posti letto, si sviluppa su due piani ed offre i migliori confort alberghieri in un clima famigliare e di particolare protezione socio sanitaria; la struttura è dotata di una cucina autonoma attrezzata, lavanderia, palestra, infermeria e bagni attrezzati. Al suo interno opera un’équipe integrata di Medici, Infermieri, Fisioterapisti, Animatori, Operatori Socio Sanitari e Ausiliari, che insieme lavorano per migliorare il benessere psico-fisico dell’Ospite sulla base di progettualità individualizzate.

La scelta del nome della struttura, Villa Valeria, simboleggia in qualche modo la condivisione di visione delle cose da parte di cooperativa e Amministrazione Comunale, che mettono in primo piano oltre la qualità dell’offerta e il servizio al cittadino al primo posto, il territorio. Quando mi fu chiesto se avevo qualche suggerimento riguardo nome da mettere alla struttura, mi vennero in mente istintivamente i nomi antichi che accostati al nostro paese: Orticedrus e Villa Valeria. Il secondo piacque subito e fu immediatamente adottato.

Per noi oggi è stato un importante e bel momento, il raggiungimento di un obiettivo, di un qualcosa che nel nostro territorio mancava e di cui si sentiva l’esigenza. Tanti auguri di buon lavoro alla cooperativa Nuova Assistenza e un caloroso benvenuto a tutti gli ospiti, ci sarà modo di interagire con la nostra comunità con diverse iniziative e attività.

Il Sindaco

Enrico Collu

Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto