Comune di San Sperate - Comunicazione - 13/2020

Avviso informativo: Finanziamento agevolato per iniziative imprenditoriali

Oggetto: Avviso informativo: Finanziamento agevolato per iniziative imprenditoriali

Anno
2020
Settore
Istituzionale
Tipo
Comunicazione
Numero
13
Data Inizio Pubblicazione
17/02/2020
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Servizio Informatico Comunale

Avviso informativo: Finanziamento agevolato per iniziative imprenditoriali
Bando regionale microcredito

La Regione Autonoma della Sardegna ha riaperto i termini per il Microcredito, un sistema per il finanziamento agevolato di iniziative imprenditoriali. In questo nuovo bando, sono già previste quattro “finestre” per la presentazione della domanda, la prima delle quali è prevista tra il 1° febbraio e il 29 febbraio 2020.
Con il Microcredito si possono ottenere finanziamenti a tasso zero da un minimo di 5.000,00 euro a un massimo di 25.000,00, con la possibilità di arrivare fino a euro 35.000,00, sia per coloro che sono già in attività che per le nuove idee imprenditoriali. Si possono finanziare operazioni di acquisto attrezzature strettamente inerenti all’attività di impresa e, soprattutto, si possono finanziare i soggetti definiti dal bando “non bancabili”, cioè coloro che in banca non riescono ad ottenere alcunché perché non coperti da adeguate garanzie.

A tal proposito, si invita chiunque interessato a partecipare all’incontro informativo per la presentazione del bando regionale, che si terrà mercoledì 19 febbraio 2020 alle ore 18,00 presso la Sala Consiliare del Comune di San Sperate.

Interverranno:

  • Dott. Nicola Murru, Dott. Marco Medda (Confesercenti provinciale di Cagliari)
  • Enrico Collu (Sindaco Comune di San Sperate).

 

Il Sindaco
Enrico COLLU

 

Documenti allegati
Documenti allegati
Avviso informativo 17/02/2020 (118.73 KB)
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto