Comune di San Sperate - Bando - 75/2022

REIS - Reddito di inclusione sociale - avviso pubblico per il triennio 2021/2023

Oggetto: REIS - Reddito di inclusione sociale - avviso pubblico per il triennio 2021/2023

Registro generale
78
Anno
2022
Settore
Istituzionale
Tipo
Bandi
Numero
75
Data Inizio Pubblicazione
21/11/2022
Data di scadenza
Validato e pubblicato da

REIS - Reddito di inclusione sociale” di cui alla L.R. n. 18/2016 e Misure per interventi di contrasto alla pandemia Covid-19
Avviso pubblico per il triennio 2021/2023

La Regione Autonoma della Sardegna opera attivamente affinché ogni nucleo familiare, unipersonale o pluripersonale, residente nel proprio territorio, superi la condizione di povertà e sia posto in condizione di accedere ai beni essenziali e di partecipare dignitosamente alla vita sociale.
Al fine di perseguire le suddette finalità, la Regione Autonoma della Sardegna ha istituito con la L.R. n. 18/2016 il REIS, Reddito di Inclusione Sociale, del quale ne ha definito le modalità di attuazione con la Delib.G.R. n. 31/16 del 19.06.2018. Tale norma prevede che l’erogazione del sussidio economico o di un suo equivalente sia condizionata allo svolgimento di un progetto d’inclusione attiva stabilito nel percorso personalizzato per il superamento della condizione di povertà.

REQUISITI DI ACCESSO
Possono accedere al REIS i soggetti di cui all'art. 3 della L.R. n. 18/2016 e s.m.i.:

  • nuclei familiari, anche unipersonali, ivi comprese le famiglie di fatto conviventi da almeno sei mesi, di cui almeno un componente sia residente da almeno ventiquattro mesi nel territorio della Regione Sardegna;
  • per gli emigrati di ritorno e per i loro nuclei familiari, si prescinde dal requisito della residenza protratta per ventiquattro mesi;

Per accedere al REIS, inoltre, il nucleo familiare deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • ISEE ordinario o ISEE corrente (qualora si sia verificata una variazione della situazione lavorativa del nucleo familiare riguardante un’interruzione dei trattamenti previdenziali, assistenziali e indennitari) fino a euro 12.000;
  • un valore del patrimonio immobiliare, come definito a fini ISEE, diverso dalla casa di abitazione, non superiore alla soglia di euro 40.000;
  • un valore del patrimonio mobiliare, come definito a fini ISEE non superiore a una soglia di euro 8.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 12.000, incrementato di ulteriori euro 1.000 per ogni figlio successivo al secondo; i predetti massimali sono ulteriormente incrementati di euro 5.000 per ogni componente con disabilità e di euro 7.500 per ogni componente in condizione di disabilità grave o non autosufficienza.
  • gli individui e le famiglie con un ISEE ordinario compreso tra euro 9.360 e euro 12.000 rientranti nella Priorità 4, oltre il possesso dei requisiti sopra descritti, dovranno avere un valore ISR (indicatore della situazione reddituale) pari o inferiore alla soglia di povertà rideterminata annualmente dall’Istat, articolata per fasce secondo la specifica tabella riportata nella documentazione allegata, che tiene conto della diversa ampiezza dei nuclei familiari richiedenti.

Inoltre, è necessario che ciascun componente il nucleo familiare non possieda:

  • autoveicoli immatricolati la prima volta nei 6 mesi antecedenti la richiesta, o autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc oppure motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 12 mesi antecedenti (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità;
  • non possieda navi e imbarcazioni da diporto.


TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dall’Ufficio Servizi Sociali e dovrà pervenire, a partire dal giorno 21 novembre 2022 fino alle ore 13:00 del giorno 05 dicembre 2022, secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo posta elettronica e/o PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it (indirizzo abilitato a ricevere anche mail ordinarie NON PEC);
  • consegna a mano depositandola nelle apposite cassette modulari gialle situate al piano terra del Palazzo comunale.

Tutte le altre informazioni utili sono disponibili nella documentazione allegata.
 

Il Responsabile del Servizio
Dott.ssa Iride ATZORI

Documenti allegati
Documenti allegati
Allegato 1 - modulo di domanda (compilabile) 21/11/2022 (244.5 KB)
Avviso pubblico 21/11/2022 (810.12 KB)
Determina Area 1 nr. 268/2022 21/11/2022 (592.32 KB)
Determina Area 1 nr. 268/2022 (con firma digitale) 21/11/2022 (595.83 KB)
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto