Comune di San Sperate - Bando - 69/2021

Avviso pubblico per l'assegnazione di spazi e strutture del patrimonio comunale a enti e associazioni interessati ad organizzare centri estivi diurni, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa, destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per il periodo da giugno ad agosto

Oggetto: Avviso pubblico per l'assegnazione di spazi e strutture del patrimonio comunale a enti e associazioni interessati ad organizzare centri estivi diurni, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa, destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per il periodo da giugno ad agosto

Registro generale
69
Anno
2021
Settore
SUAPE - Attivita' Produttive e Edilizia
Tipo
Bandi
Numero
69
Data Inizio Pubblicazione
18/06/2021
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Servizio Informatico Comunale

Avviso pubblico per l'assegnazione di spazi e strutture del patrimonio comunale a enti e associazioni interessati ad organizzare centri estivi diurni, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa, destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per il periodo da giugno ad agosto

IL RESPONSABILE DELL’AREA 4 - TECNICA MANUTENTIVA - SUAPE
Da atto che, in esecuzione della propria Determinazione n. 106 del 17.06.2021, è indetto il bando pubblico per l'assegnazione di spazi e strutture del patrimonio comunale a enti e associazioni interessati ad organizzare centri estivi diurni, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa, destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per il periodo da Giugno ad Agosto. Gli spazi/strutture, verranno concessi quale azione di promozione e di incentivazione di attività rivolte al benessere ed all’animazione per i giovani. L’assegnazione sarà gratuita a condizione che:

  • riservino posti a bimbi appartenenti a famiglie con situazione di svantaggio e/o disagio;
  • applichino prezzi del servizio calmierati.

Gli spazi dovranno essere pensati e organizzati per le attività in micro-gruppi e in micro-comunità gestiti da animatori ed educatori che programmeranno e attiveranno gli interventi garantendo il rispetto di tutti i protocolli di sicurezza prescritti e finalizzati al contenimento del Covid-19 già esistenti e/o in via di emanazione.

In considerazione dell’età dei fruitori finali, rimane in capo ai concessionari, la messa in sicurezza e la fornitura di tutti gli accorgimenti materiali per poterli rendere fruibili a bambini e operatori. Potranno presentare richiesta enti privati, quali Società, Cooperative, Associazioni e altre Istituzioni di carattere privato, dotati di personalità giuridica già operanti nel territorio di San Sperate che gestiscono centri estivi diurni, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività' di bambini e bambine di età' compresa fra i 3 e i 14 anni.
L'assegnazione è effettuata nella forma della concessione amministrativa di durata trimestrale.

La custodia del bene è assunta dall’utilizzatore che ne risponde a tutti gli effetti di legge, sollevando l’Amministrazione da qualsiasi responsabilità al riguardo.
I locali di pertinenza della scuola in generale sono concessi solo per utilizzazioni precarie e con l’impegno da parte degli assegnatari alla restituzione dei locali puliti e sanificati entro e non oltre il 23 agosto 2021, affinché l’Istituzione scolastica possa procedere agli adempimenti necessari per l’avvio regolare del nuovo anno scolastico previste dal mese di settembre 2021.

Le strutture messe a disposizione sono:

  • Palestra di via Garau con annessi campi sportivi ed aree di pertinenza;
  • Scuola infanzia: pertinenza esterna + blocco bagni.

Si precisa che qualora nell'ambito del Centro Estivo fosse prevista l'organizzazione di un servizio mensa, il gestore dovrà presentare richiesta al Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’ATS – Srvizio Igiene pubblica di Cagliari di specifica autorizzazione igienico sanitaria per la somministrazione di alimenti e bevande
Il soggetto Gestore deve rispettare tutte le norme vigenti, sia per quanto riguarda la custodia e la sicurezza degli utenti iscritti, sia per quanto riguarda l'attività in genere.
Il gestore è interamente responsabile di ogni e qualsiasi danno a persone e a cose, e per qualsiasi inconveniente provocato dai propri addetti e responsabili o operatori addetti all'organizzazione e alla gestione delle attività, esonerando in tal senso l'Amministrazione Comunale. Il gestore dovrà attivare, prima dell'avvio dei Centri Estivi, una copertura assicurativa per la responsabilità civile per danni che possano derivare agli operatori stessi o a terzi, nel corso dell'attività, nonché una copertura assicurativa per infortuni, a favore degli utenti del servizio.
Il Comune è esonerato da ogni responsabilità derivante tra il rapporto fra gestori, utenti, famiglie e prestatori d'opera, impiegati per danni, infortuni o altro durante lo svolgimento dell'attività del Centro Estivo, comprese le fasi preparatorie fino alla riconsegna dei locali.

Il soggetto gestore del Centro Estivo si impegna ad osservare tutte le norme a tutela della salute e dell'integrità fisica, nonché le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro (Testo Unico D. Lgs. 81/2008).
Si ricorda che, ai sensi D.Lgs. n. 39/2014, il datore di lavoro dovrà richiedere il certificato penale antipedofilia per gli operatori incaricati a svolgere attività professionali o volontarie che comportino contatti diretti e regolari con minori.

Modalità di partecipazione e criteri di assegnazione:

  • La domanda di concessione delle strutture, debitamente compilata in ogni sua parte e corredata dei relativi allegati, deve essere presentata all'ufficio protocollo del Comune di San Sperate o a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it , entro l 24.06.2021 entro le ore 12:00, utilizzando l'apposito modulo reperibile in allegato al presente avviso
  • il programma di utilizzo degli spazi, decorrerà dal 01.07.2021 e si concluderà il 23.08.2021;
  • Tutti i partecipanti dovranno dichiarare di operare nel Comune di San Sperate, indicare la sede legale dell’istituzione di appartenenza, la tipologia di attività esercitata, rientrante tra quelle previste come requisito di partecipazione dal presente bando, e indicare le generalità dei responsabili con allegata fotocopia del documento d’identità.

Maggiori informazioni sono disponibili nella documentazione allegata.

Per quanto non previsto nel presente bando si fa rinvio alle disposizioni regolamentari e di legge in materia. Informazioni inerenti il presente bando possono essere richieste all'Area Tecnica Manutentiva tel. 070/96040212-217-214 – email: mameli.stefania@sansperate.net / tecnico@sansperate.net

Il responsabile del procedimento è l’Ing. Stefania MAMELI, Responsabile dell’Area Tecnica Manutentiva.

Documenti allegati
Documenti allegati
Avviso 18/06/2021 (661.13 KB)
Avviso (con firma digitale) 18/06/2021 (666.06 KB)
Determina Area 4 nr. 106/2021 18/06/2021 (216.72 KB)
Modulo domanda 18/06/2021 (428.59 KB)
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto