Contributi Talassemici

Descizione
E’ un sussidio concesso dalla Regione, attraverso il comune , ai cittadini residenti in Sardegna riconosciuti affetti da talassemia o da emofilia o da emolinfopatia maligna e comunque per una sola forma morbosa sussidi straordinari, sotto forma di:

  • Assegno mensile, (concesso a condizione che il reddito netto effettivo non superi le misure stabilite dalla norma) nella seguente misura:
    • €  258,23 – sprovvisti di qualsiasi reddito;
    • €  206,59 – reddito netto effettivo fino a €  2.582,29;
    • €  154,94 – reddito netto effettivo fino a € 15.493,71 (nucleo familiare fino a 2 persone);
    • €  154,94 – reddito netto effettivo fino a € 20.658,28 (nucleo familiare fino a 4 persone);
    • €  154,94 – reddito netto effettivo fino a € 25.822,84 (nucleo familiare fino a 6 persone);
    • €  154,94 – reddito netto effettivo fino a € 30.987,41 (nucleo familiare con più di 6 persone);
  • Rimborso spese viaggio e di soggiorno nei casi in cui il trattamento venga effettuato presso Centri ospedalieri o universitari autorizzati ubicati in Comuni diversi da quello di residenza

Le domande compilate su appositi moduli, devono essere presentate all’Ufficio di competenza.

 

Note procedurali
La domanda deve contenere:

  • Le generalità del richiedente, Codice Fiscale
  • Referto medico, corredato da relativa certificazione diagnostica, entrambi in originale, rilasciati dal presidio di diagnosi e cura di cui all’art. 1 della L.R. n. 27/1983
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa sotto la personale responsabilità ai sensi di legge, attestante il reddito familiare annuo, al netto delle ritenute di legge, sulla base dell’ultima dichiarazione presentata

 

Normativa di riferimento



Visualizza in modalità Desktop